Ittiri

Odissea per 250 pellegrini sardi

Pellegrinaggio doveva essere e pellegrinaggio è stato per 250 degli oltre 500 fedeli partiti tra il 10 e il 12 luglio dalla Sardegna per Lourdes. Circa 300 hanno viaggiato in aereo all'andata e al ritorno, gli altri 250, tra cui molti anziani e oltre 50 malati, sono partiti da Cagliari in pullman ma non sono ancora rientrati. Si trovano a Barcellona: da lì avrebbero dovuto raggiungere Porto Torres in nave e proseguire sino al capoluogo. Il traffico nelle autostrade francesi per un incidente che non li ha coinvolti, ha però rallentato il loro cronoprogramma di viaggio. E pur avendo comunicato per tempo il disguido alla compagnia di navigazione Grimaldi, sono rimasti a terra. Ha raccontato tutto all'ANSA don Marco Rotondo, padre spirituale dell'Unitalsi per il Sud Sardegna. Pensando a parenti e amici nell'isola, parte dalle buone notizie. "Si sta concludendo tutto al meglio, domani alle 17.30 saremo a Cagliari, dopo lo sbarco in mattinata a Porto Torres", rassicura.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie